Enrico Padoan

Analfabeti Funzionali vs Rin(coglioni)ti. Le nuove ed avanzate frontiere del dibattito politico in Italia

Alessandro Di Battista è uno dei massimi esponenti del Movimento Cinque Stelle. Quel partito politico che sta cercando di scrollarsi di dosso quell’etichetta di (sia mai!) “antisistema”. Quel partito il cui “leader politico”, Luigi Di Maio, ha passato l’intera campagna elettorale a parlare con i rappresentanti degli investitori internazionali e del mondo imprenditoriale italiano, saltando invece a pié pari il confronto con i rappresentanti dei lavoratori, considerati (a differenza dei primi, noti potenziali rivoluzionari) alla stregua di “servi del sistema”. Alessandro Di Battista, fedele…