Geminello Preterossi

Ripoliticizzare la società per superare il neoliberalismo

Com’è stato possibile che la sinistra negli ultimi decenni sia stata così permeabile ai luoghi comuni del neoliberalismo, sia nella variante tecnocratica, sia in quella moralistico-globalista, scoprendosi senza anticorpi di fronte a una teoria economica che si propone come «scientifica», ma è a tutti gli effetti un’ideologia post-politica dell’umano? Per comprendere questa malia occorre scavare nella cultura della sinistra post-marxista. Hanno pesato vari fattori, ascrivibili però a un comun denominatore: la svalutazione della politica, subordinata alle logiche «oggettive» del Capitale, e perciò da superare…

Il fallimento politico dell’euro

Siamo convinti sia urgente un discorso di verità, a sinistra e in generale nel paese, sull’Europa dell’euro: questa è l’unica possibilità di contrastare non genericamente il “populismo”, ma le spinte regressive a una rinazionalizzazione da destra delle politiche, in chiave di identità escludente, con una insidiosa e niente affatto benaugurante sovrapposizione di problemi che possono e debbono essere tenuti distinti: stagnazione economica e flussi migratori. L’ipotesi funzionalista, secondo la quale l’unione monetaria avrebbe portato progressivamente a un’unione politica, si è rivelata fallimentare. Per buoni…