Lenny Benbara

L’Italia di fronte alle peggiori elezioni della sua storia

Chi ancora conserva un minimo di memoria storica non faticherà a riconoscere che queste possono essere legittimamente considerate le peggiori elezioni politiche in Italia. Seppur vittima di una deriva oligarchica ormai pluridecennale, il Belpaese non aveva mai visto una campagna elettorale così insulsa, becera, priva di spunti. Nei talk-show televisivi, maree di promesse e acri battute tra i contendenti celano un’assenza sconcertante di idee, se non una loro ancor più sconcertante consonanza. Per quanto riguarda le prospettive, lo scenario è desolante. Un magnate ottuagenario…

La sinistra o il popolo? Il dilemma della France Insoumise

Questa intervista è stata pubblicata dal Le Figaro il 2/2/2018.  Per Lenny Benbara, la France Insoumise ha sottovalutato il talento di Emmanuel Macron, al punto di essersi fatta mettere sotto scacco da qualche mese a questa parte. Se il movimento vuole ottenere nuove vittorie, la difficoltà sarà quella di incarnare la collera e la speranza, il cambiamento e l’ordine. D: Dopo le elezioni legislative, la France Insoumise sembrava destinata a diventare la principale forza di opposizione a Emmanuel Macron. Invece, François Ruffin ha dichiarato…

La “France Insoumise” di fronte al suo destino

Dopo poco più di un anno di esistenza ed una storia già ricca, La France Insoumise, forte del risultato del suo candidato Jean-Luc Mélenchon all’elezione presidenziale e della visibilità del proprio gruppo parlamentare, deve ora definire la sua strategia nella guerra di posizione che si apre. Molte sono le sfide che il movimento dovrà affrontare.    Siamo appena reduci da un lungo ciclo elettorale e, oltre La République en Marche, il movimento La France Insoumise (LFI) si è imposto quale forza nuova imprescindibile sullo…