Matteo Santarelli

L’espansione della ‘Ndrangheta, tra oscurità e fraintendimenti

Gli avvenimenti di Seregno hanno fatto irruzione in un dibattito politico ed elettorale che sembrava poco interessato al tema della criminalità organizzata. A Seregno, comune di 40.000 abitanti della Brianza, il sindaco è finito agli arresti domiciliari in seguito a un’inchiesta che ipotizza forti legami tra settori dell’amministrazione comunale, il costruttore Antonino Lugarà e appartenenti a clan ‘ndranghetisti. Va ripetuto come giusto e necessario che ognuno è innocente fino al terzo grado di giudizio, che le corti mediatiche non possono sostituirsi alle corti giudiziarie,…