Olimpia Malatesta

“Come un gatto in tangenziale”: ovvero come imparai a non preoccuparmi delle periferie italiane e ad amare i bandi europei

È da poco uscito nelle sale “Come un gatto in tangenziale”, l’ultimo film di Riccardo Milani che racconta l’incontro tra due persone appartenenti a classi sociali differenti. Giovanni (Antonio Albanese) lavora per un think tank europeo che si occupa della riqualificazione delle periferie italiane e vive in un quartiere centrale della Roma bene. Monica (Paola Cortellesi) tira a campare lavorando in una mensa di una casa di riposo e vive a Bastogi, quartiere periferico popolato, secondo il regista, da una fauna affatto variegata di…