Stefano Poggi

Lo spazio politico aperto dal governo giallo-verde

Da quando Senso Comune ha lanciato l’ipotesi democratico-populista nel novembre 2016, i temi che gli sono…

La Cina è vicina? Cosa ci insegna il modello economico cinese

Uno degli argomenti più forti della controrivoluzione oligarchica che ha investito l’Occidente dagli anni ’70 è sempre…

Per evitare una Catalogna in Italia, Assemblea Costituente subito!

La drammatica situazione catalana parla anche all’Italia. È impossibile infatti ignorare che nel nostro paese si stia…

Perché Formenti sbaglia sulle “vittime meridionali”

Questo commento di Stefano Poggi vuole essere un primo contributo ad un dibattito su un tema che evidentemente…

Per una patria delle autonomie municipali

Una delle tante incontestabili verità del dibattito pubblico italiano riguarda il modo in cui i poteri sono…

Gang Bank alla veneta

E così la vicenda popolari sembra essere arrivata alla sua conclusione: Banca Intesa si papperà le parti…

Autonomia, distrazione di massa da “Venezia Ladrona”

La montagna ha partorito il proverbiale topolino: quarant’anni di lotte indipendentiste, ed il 22 ottobre i…

Mélenchon, il “terzo incomodo”

Le elezioni più imprevedibili del 2017 si arricchiscono di una nuova sorpresa. Dopo aver visto (l’irresistibile?) ascesa…

Senso Comune - Manifesto per un populismo democratico e una politica del senso comune

Il vicolo cieco del vecchio schema tra ulivisti e identitari

Nell’analisi dei ripetuti passi indietro compiuti dalla sinistra del nostro Paese, non si possono certo trascurare le…