Esteri

3 sospetti per la disfatta del Labour

Il risultato disastroso delle elezioni britanniche, con il Labour Party che perde 59 seggi, e i Conservatori con…

Il giuramento dei Fernández: chi c’era, chi non c’era e quale messaggio per l’Argentina del futuro

Dopo il sorprendente annuncio del governo di Benjamin Netanyahu che Israele non avrebbe inviato rappresentanti ufficiali all’assunzione presidenziale…

gilet gialli

Un anno dopo. I gilets gialli nella crisi che non finisce

“Gilets Gialli, un anno e tanto rumore per (quasi) nulla”, così titolava il Sole24Ore un suo articolo del…

America Latina: primavera e inverno

Nel mondo di oggi, nessuno sembra essere a proprio agio nei confronti del proprio status, di cosa fa…

Bolivia: golpe o contro-rivoluzione?

Come interpretare ciò che è successo in Bolivia? Il movimento culminato con la rinuncia di Evo Morales e…

Come hanno rovesciato Evo?

Quella di Evo Morales è stata una rivoluzione politica anti-elitaria. La situazione attuale non era prevedibile e indica…

Per i molti, non per i pochi. Il Labour contro l’1%

È partita la campagna elettorale in Gran Bretagna, dopo la convocazione di elezioni anticipate da parte dei Commons.…

Argentina: dopo le elezioni la sfida del governo peronista

All’inizio si diceva che la candidatura di Alberto Fernández alla presidenza dell’Argentina, un moderato, con un profilo di…

Linera

La marea rosa latinoamericana non è finita. Intervista a Álvaro García Linera

Quest’anno si sta rivelando decisivo per l’America Latina. Da un lato, diversi governi conservatori e di estrema destra…

argentina

L’Argentina del futuro nel contesto internazionale

Sebbene il panorama internazionale del 2019 e dei prossimi anni sia radicalmente diverso da quello del 2003, il contesto globale…

Skip to toolbar