Oltreconfine

Chantal Mouffe: «Macron, fase suprema della post-politica»

In una intervista a Le Monde, la filosofa Chantal Mouffe, vicina a Jean-Luc Mélenchon, rimprovera al nuovo…

Podemos non è nato per ricostruire la sinistra

Traduciamo qui un’intervista di Le Vent Se Lève a Juan Carlos Monedero, cofondatore di Podemos e…

Il carisma di Jeremy Corbyn

Può un anziano dirigente laburista britannico dalle idee radicali e i toni compassati guidare il suo partito…

Perché l’alt-left avrà successo dove i centristi falliscono

L’etichetta è intesa come un termine peggiorativo. Ma ciò non cambia il fatto che i populisti di…

Macron e il rischio di un europeismo solo di maniera

In un’intervista rilasciata a Radio Popolare qualche giorno fa, il leader di DiEM25…

Macron, il gattopardo che si aggira per l’Europa

Il mondo si è svegliato macroniano. Giubilo e felicità. Ha trionfato il bene contro il male. E…

La France Insoumise e noi: affinità e divergenze

Dell’esperienza della France Insoumise alle ultime elezioni presidenziali francesi si parla molto, e con buone ragioni, anche…

Elezioni in Francia, sta vincendo il populismo di centro

Celebrato da rialzi di borsa e dalle fanfare in tripudio dei media tradizionali, il vincitore indiscusso della…

Jean-Luc Mélenchon e l’aringa di Bismarck

Ricordo l’ammirazione che mi suscitava Jean-Luc Mélenchon quando si parlava di politica francese anni addietro a La…

Mélenchon, il “terzo incomodo”

Le elezioni più imprevedibili del 2017 si arricchiscono di una nuova sorpresa. Dopo aver visto (l’irresistibile?) ascesa…