calcio

Lo spettacolo del calcio. 12 – La genesi

Si sa che il calcio è nato in Inghilterra e la sua nazionale è quella che in questo Mondiale ha fatto vedere il miglior gioco.  I Leoni vincono 6-1 e approdano agli ottavi. Il pareggio tra Senegal e Giappone riapre il discorso qualificazione per una Colombia vittoriosa sulla Polonia.

Inghilterra – Panama

L’Inghilterra si divora Panama con ben 6 reti. A segno Stones con una doppietta, Harry Kane, autore di una tripletta – di cui 2 rigori, e chiude i conti Lingard.
Bel gioco e tantissime occasioni da gol, schemi innovativi e voglia di far bene, tanta voglia.

Panama si può consolare col suo primo gol in una Coppa del Mondo ad opera di Felipe Baloy.

Senegal – Giappone

Solo un pari tra Giappone e Senegal. Con il punto ottenuto rimangono entrambe prime a pari merito nel Gruppo H.
A Ekaterinburg il Senegal è andato in vantaggio nel primo tempo con Mané, ma è stato raggiunto poco dopo dal Giappone, a segno con Inui. Nel secondo tempo il Senegal passa nuovamente in vantaggio, questa volta con Wague. Il pareggio finale viene firmato dall’ex milanista Keisuke Honda.

Polonia – Colombia

La Colombia riapre il discorso qualificazione battendo e contemporaneamente eliminando la Polonia. 3-0 firmato Yerry Mina, Falcao e Cuadrado. Cafeteros scoppiettanti che dall’altra parte trovano una Polonia spenta, senza idee e senza gioco. La mancanza di Glik al centro della difesa crea degli scompensi enormi. Il trio Kownacki, Lewandoswski e Zielinski non si rende quasi mai pericoloso. Eliminazione più che meritata.

Skip to toolbar