Unione europea

Dalla crisi è nata una nuova finanza

Draghi lascia la BCE alla francese Lagarde. Un avvicendamento importante che genera discussioni: il suo mandato ha comportato una svolta…

O la borsa (privata) o la vita

Il 24 marzo 2011 una trentina di studenti universitari accompagnati da alcuni docenti, fra cui Antonio Caronia e Franco “…

Dall’occupazione all’occupabilità. La vita messa a lavoro

Per tornare a parlare di piena occupazione oggi, non basta porre semplicemente il tema o suggerire soluzioni, per quanto effettivamente…

Populismo e sovranità: due punti programmatici da rilanciare

Il percorso di Senso comune risulta segnato da due grandi temi, che sono anche fra i suoi più importanti meriti:…

Dopo i forestieri!

Ho chiamato il commercialista, speranzoso che la risoluta azione del “capitano” contro i 49 (quarantanove!) migranti della Sea Watch potesse almeno alleviare…

Lo Stato costituzionale e i suoi nemici

La nostra attuale costituzione è il risultato di un lungo processo di evoluzione che si è sviluppato negli ultimi secoli,…

Whatever it takes. Sull’uso politico del debito sovrano

Qualche giorno fa la Commissione Audit di Parma ha organizzato la presentazione del libro Il Sistema. Storia del debito sovrano…

Contro l’europeismo reale, per l’Europa dei lavoratori

Pubblichiamo il testo della relazione tenuta da Stefano Poggi all’Assemblea Generale della Cgil Vicenza sulle prossime elezioni europee…

Se i soldi per uscire dalla crisi alimentano la crisi

È noto come sia sempre crescente l’indebitamento…

Lettera ad un europeista di sinistra

Caro europeista di sinistra, è con molta simpatia e grande rispetto che ti scrivo queste…